ITC Enrico Tosi
Ultima modifica: 20 novembre 2018
ITE "Enrico Tosi" > News > News ATA > Giornata mondiale della gentilezza

Giornata mondiale della gentilezza

Il Tosi in prima linea per celebrare un atteggiamento cordiale e positivo

13 novembre 2018, Giornata Mondiale della Gentilezza, la nostra scuola  ha promosso, attraverso alcune attività, lo spirito di cordialità e rispetto reciproco che non possono mancare nel rapporto con gli altri, specialmente in un contesto scolastico.

 Alcuni ragazzi della 4BR, classe scelta come guida organizzativa, partendo da un’attività IFS (Impresa Formativa Simulata) hanno preso parte a un progetto capace di coinvolgere buona parte degli studenti dell’Istituto.  Si è trattato di un “flash mob”, svoltosi  nei due intervalli, alle ore 10.00 e alle ore 12.00.

L’idea di partenza

è stata proprio quella di collegare il prodotto dell’azienda IFS denominata CAPNET, “produttrice” di capsule e  tappi per bottiglie (capled),  al  tema della gentilezza,  sviluppando l’idea di  un tappo che si illumina e che ha dato il nome all’iniziativa stessa ovvero : Illumina la tua gentilezza. Questo  per  promuovere un concetto di gentilezza anche come azione di  “responsabilità sociale d’impresa” .

Durante la prima pausa alcuni alunni della classe, assistiti dai membri del Consiglio d’Istituto  Andrea  Genoni  ed Irene Berti, si sono ritrovati su ogni piano della a struttura scolas

tica con in mano una bottiglia luminosa , simbolo del loro prodotto, e una scatola dove hanno raccolto i “bigliettini della gentilezza”  contenenti  frasi ispirate al tema della giornata, precedentemente compilati dai ragazzi.

I messaggi  raccolti sono sta

ti successivamente  affissi su un tabellone nei pressi dell’entrata principale.

Nel corso del secondo break, invece, i componenti della 4BR e

alcuni ragazzi della 1G hanno piantato dei semi di Cosm

ea (fiore simbolo della gentilezza) perché, come la gentil

ezza,  possa rifiorire ogni giorno.

L’iniziativa ha riscosso ampi consensi,  sia per partecipazione, sia per il numero di bigliettini raccolti, premiando così lo sforzo di tutte le persone coinvolte a partire dagli studenti e dalle alle prof.sse Antonella

Semilia,

Valentina Corbetta e Chiara Colombo che hanno fatto da tutor al progetto e guidato i ragazzi durante i preparativi.

Siamo quindi fieri di poter dire che alla nostra scuola stanno sempre a cuore i valori alla base di una convivenza pacifica e costruttiva, di cui noi tutti riconosciamo l’importanza.

Angelica Pangilinan e Mirko Tessari, 4BR