Esami di Stato A.S. 2020/2021

DOCUMENTI 15 MAGGIO:

Indirizzo Quadriennale

4AI, 4BI

Indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing

5AFCLIL, 5BF, 5CF, 5DF, 5EFCLIL, 5SA

Indirizzo Relazioni Internazionali per il Marketing

5AR DSD, 5BR, 5CR, 5DR, 5ER

Indirizzo Sistemi Informativi Aziendali

5AS, 5BSFR, 5SI

Indirizzo Turismo

5AT

NORMATIVA DI RIFERIMENTO:

Si rende nota la pubblicazione dell'O.M. riferita agli Esami conclusivi del Secondo Ciclo di Istruzione. L’ammissione degli studenti all’Esame di Stato è disposta, in sede di scrutinio finale, dal consiglio di classe presieduto dal Dirigente Scolastico.

Le commissioni saranno costituite da n. 6 membri interni e da un presidente esterno.

L'esame consiste in un'unica prova orale, così strutturata:

  • Discussione di un elaborato concernente le discipline caratterizzanti. L’argomento è assegnato a ciascun candidato dal consiglio di classe, tenendo conto del percorso personale, su indicazione dei docenti delle discipline caratterizzanti, entro il 30 aprile 2021 e dovrà essere consegnato dal candidato al docente di riferimento per posta elettronica entro il 31 di maggio 2021.
  • Discussione di un breve testo, già oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di lingua e letteratura italiana.
  • Analisi, da parte del candidato, del materiale scelto dalla commissione al fine di permettergli la trattazione di nodi concettuali caratterizzanti le diverse discipline, anche nel loro rapporto interdisciplinare.
  • Esposizione da parte del candidato dell’esperienza di PCTO svolta durante il percorso di studi (biografia dello studente).

Per le sezioni di istruzione tecnica ove è attivato il progetto EsaBac Techno, le prove di cui al decreto EsaBac Techno sono sostituite da una prova orale in Lingua, cultura e comunicazione francese e una prova orale che verte sulla disciplina non linguistica, Storia, veicolata in francese.

Entro il 15 maggio 2021 il consiglio di classe elabora il documento che esplicita i contenuti, i metodi, i mezzi, gli spazi e i tempi del percorso formativo, i criteri, gli strumenti di valutazione adottati e gli obiettivi raggiunti, nonché ogni altro elemento che lo stesso consiglio di classe ritenga utile e significativo ai fini dello svolgimento dell’esame.

Il voto massimo della prova è di 40 punti. Il credito scolastico è attribuito fino a un massimo di 60 punti di cui diciotto per la classe terza, venti per la classe quarta e ventidue per la classe quinta. Il consiglio di classe, in sede di scrutinio finale, provvede alla conversione del credito scolastico attribuito al termine della classe terza e della classe quarta e all’attribuzione del credito scolastico per la classe quinta.

La commissione cura l’equilibrata articolazione e durata delle fasi del colloquio, della durata indicativa di 60 minuti.

In allegato l'O.M. completa, la tabella di conversione del credito scolastico e le indicazioni in merito alle discipline caratterizzanti ciascun percorso di studi.

Allegati
OM_Esami_di_Stato_20202021_allegato_A_Crediti_DEF.pdf
OM-Esami di Stato nel secondo ciclo di istruzione per l-anno scolastico 20202021.pdf
Allegato_C2_-_ISTITUTI_TECNICI.pdf